Vacanze in Salento: consigli utili per la partenza

Vacanze in Salento: consigli utili per la partenza

9 Luglio 2021 0 Di Ilaria
Condividi il Salento

E’ da diversi anni che le vacanze in Salento sono diventate una delle scelte più amate e gettonate dagli italiani per quanto riguarda le vacanze estive. Un mare davvero incantevole che non ha nulla da invidiare alle località esotiche ben più lontane con la possibilità di scegliere tra spiaggia e scogli; la gastronomia salentina intensa e saporita, un clima caldo ma ventilato al punto giusto; arte, storia e cultura a non finire, insomma, gli “ingredienti” per una vacanza in Puglia davvero speciale ci sono tutti. Vediamo però alcuni consigli utili prima di partire per una vacanza in Salento. 

Consigli per le vacanze in Salento: quando partire?

Il mese più affollato e più vivace in Salento è sicuramente il mese di agosto. E’ in questo mese che hanno luogo le famose date dei concerti della notte della Taranta, ed è in questo mese che si svolgono alcune tra le più belle feste e sagre alle quali non mancare. Il Salento non è solo mare cristallino insomma, ma è anche movida. Se la movida vi attrae, vi piace e vi interessa, non potete esimervi dal partire nel mese di agosto. Se invece potete partire in un periodo differente, volete trovare spiagge meno affollate e non vi interessa particolarmente – solo per fare un esempio – il festival Notte della Taranta, anche giugno, luglio e settembre sono mesi perfetti per tuffarsi nel mare del Salento. Abbiamo già parlato altrove delle spiagge del Salento, ma ci torneremo a breve.

LEGGI ANCHE  Bari, Checco Zalone esilarante con Helen Mirren

Cosa portare in Salento: alcuni consigli per preparare la valigia

Come detto il clima del Salento è caldo e talvolta ventoso. In valigia dovrete mettere qualche costume (almeno due), ciabatte da mare e scarpette di gomma se intendete recarvi agli scogli del Salento, abbigliamento pratico, leggero ed estivo da mare. Non dovrà mancare qualcosa per la sera. Di sera a volte il clima è umido e fresco, potrebbe essere gradita una giacchetta, golfino o scialle.

Per la vacanza in Salento è poi d’obbligo la crema solare così come il doposole. Non siate timidi! Per i primi giorni una protezione alta sarà l’ideale. Non scordate i giochi per i vostri bambini: palla, frisbee, bocce. E per voi un buon libro! Non scordate, infine, la macchina fotografica, a meno che il vostro smartphone non faccia foto davvero belle. Il Salento da fotografare è tantissimo, al mare così come nell’entroterra.

Altri consigli utili per la vacanza in Salento: come spostarsi in Salento

Anche se arrivate in Salento in treno o in aereo, l’ideale è avere una macchina a disposizione. Vi consigliamo di prendere un’auto a noleggio in Salento. I trasporti pubblici non mancano, come bus e corriere, ma potrebbero limitarvi la libertà di manovra, sia in fatto di destinazioni che di orari.

Cosa fare durante la vacanza

Sul tema “cosa vedere in Salento” potremmo scrivere e parlare a lungo. Il Salento è tutto sommato non molto grande e pur tuttavia offre davvero tantissimo da vedere. Quanto alle spiagge, vi consigliamo di visitare le famose Maldive del Salento, e altre località incantevoli come Punta Prosciutto, Porto Badisco, Santa Maria di Leuca, la modaiola Gallipoli, la spiaggia di Otranto. Quanto a località da visitare, il consiglio è di visitare Lecce, la perla del Barocco, e poi ancora Otranto, splendida con la sua storia avventurosa, Galatina, la patria del pasticciotto leccese, Nardò con il suo castello, Maglie, la città dello shopping, Soleto paese magico, Cutrofiano, città della ceramica.

LEGGI ANCHE  Alla scoperta dell'Abbazia di Cerrate

 

Dove andare in Salento con bambini

La vacanza in famiglia in Salento è una realtà bella e possibile. E’ davvero una terra a misura di bambino! Vi troverete spiagge attrezzate, parchi giochi, ma anche incantevoli masserie nel Salento dove andare con bambini, dotate di un’accoglienza su misura per i più piccoli, menu baby, aree giochi e molto altro. Dunque, se l’obiettivo è far felici i vostri bambini, non rimarrete delusi. Ricordate però che in Salento fa molto caldo dunque fate in modo di portare una protezione solare altissima per i bambini, un copricapo e degli occhiali da sole per bambini.

Dove andare in Salento con il cane

Sono moltissimi i turisti che viaggiano con i loro amici a 4 zampe. E allora vediamo dove andare in Salento con il cane. Menzioniamo allora:

  • San Cataldo: Sole Luna Bau Beach
  • San Foca: Lido Coba
  • Pescoluse: Eden Salento Agribeach

Cos’altro fare in Salento

Altre cose da fare in Salento sono sicuramente assaggiare i piatti tipici del Salento e fare un po di shopping sotto il segno dei prodotti tipici salentini. Vi raccontiamo brevemente qui cosa potete assaggiare durante la vostra vacanza in Salento, dall’antipasto ai dolci.

Poi, un altro consiglio è quello di andare a visitare qualche sagra tipica e qualche festa patronale, per vedere da vicino gli usi e le tradizioni più autentiche: le luminarie salentine, la cupeta fatta al momento, le ronde di pizzica che si formano spontaneamente nelle piazze, e molto altro.

LEGGI ANCHE  Olive fritte pugliesi con pomodorini, come si fanno

Da non perdere, ancora, una tappa del festival Notte della Taranta, se vi piace l’idea di vedere questo ballo tipico del Salento.