Snorkeling in Salento, dove andare

Snorkeling in Salento, dove andare

4 Gennaio 2022 0 Di Ilaria
Condividi il Salento

Con i suoi 800 km di costa, la Puglia offre innumerevoli spot per immersioni con le bombole o in modalità snorkeling. Sicuramente non possiamo esimerci dal menzionare in questo senso le isole Tremiti, un vero paradiso marino nel quale, se avete occasione, vi consigliamo di immergervi. Ma vediamo cosa offre anche il Salento per gli amanti dei fondali più spettacolari ed incontaminati. Ecco qualche consiglio per chi ha voglia di fare snorkeling in Salento.

Nella baia delle Orte

La baia delle Orte è un’insenatura rocciosa situata nel tratto di costa che collega Otranto a Santa Maria di Leuca. Qui potete fare uscite con supporto tecnico di Diving Center locali, corsi di sub e persino dormire in roulotte in riva al mare. Un’esperienza imperdibile per chi desidera vivere il mare a tuttotondo.

Sub e snorkeling a Porto Cesareo

Lungo la costa di Porto Cesareo ci sono oltre 40 punti di immersione al limite dell’area marina protetta. I fondali qui sino davvero ricchissimi. Potete immergervi a profondità che vanno dai 10 ai 40 metri e lo spettacolo è davvero assicurato. Imperdibile la Grotta delle Corvine, situata nella Baia di Uluzzo. Qui, potete vedere le margherite di mare o le stelline gialle. Se non volete immergervi con le bombole e preferite fare snorkeling a Porto Cesareo, potete dedicarvi a qualche escursione sottocosta. Potrete incontrare occhiate, salpe, castagnole. Anche qui troverete Diving Center pronti a condurvi in barca sino agli spot dove poi vi immergerete ed a fornirvi attrezzatura ove necessario.

LEGGI ANCHE  Dove alloggiare in Salento?

E per chi non si è mai immerso?

Se avete voglia e curiosità di fare l’esperienza della scoperta dei fondali del Salento ma non vi siete mai immersi, niente paura. Troverete anche dei diving center che organizzano immersioni in incantevoli fondali pieni di pesci, grotte e persino relitti, anche per principianti. In totale sicurezza. Se invece siete già esperti, non mancano i Diving Center che organizzano corsi per il brevetto Padi.