Avvistata una cometa in Salento

Avvistata una cometa in Salento

26 Gennaio 2023 0 Di Ilaria
Condividi il Salento

Avvistata una cometa in Salento. Dopo i vari avvistamenti di UFO dei giorni e mesi scorsi, finalmente un avvistamento che ha un vero fondamento scientifico. E che mette tutti d’accordo, senza dare adito a scetticismi di sorta. E d ecco che i cieli del Salento danno spettacolo deliziandoci con uno spettacolo per nulla comune. Il divulgatore scientifico nonché gestore del Parco Astronomico di Salve, a due passi da Santa Maria dei Leuca, ha avvistato e registrato il passaggio sui cieli pugliesi di una cometa dalla chioma verde.

Cosa sono le comete?

Le comete sono fatte essenzialmente dei grandi blocchi di ghiaccio “volanti”. Si spostano su orbite ellittiche ed ogni volta che si avvicinano al sole in qualche modo si plasmano cambiando forma e producendo una cosiddetta chioma. Il vento invece produce la famosa coda delle comete, che spesso è di colore bianco ma può essere anche di colore blu.

Cometa in Salento

Vi domanderete allora come mai la cometa “catturata” nei cieli del Salento abbia la coda di colore verde. Ve lo spieghiamo subito. La cometa in questione contiene anche del carbonio biatomico, che rende, per l’appunto, la sua coda di colore verde.

Il professore ha spiegato che la cometa avvistata in questi giorni in Salento compie un’orbita intera in 50 mila anni. dunque è già passata sui nostri cieli 50 mila anni fa, e sicuramente (a meno che qualche evento non ne modifichi l’orbita) passerà nuovamente sulle teste dei futuri abitanti del Salento tra altri 50 mila anni. Ma non evidentemente non saremo qui a vederla!

LEGGI ANCHE  Spiagge per disabili in Salento, dove sono