Scoperta in Puglia la medusa (quasi) immortale

Scoperta in Puglia la medusa (quasi) immortale

1 Febbraio 2022 0 Di Ilaria
Condividi il Salento

La vita è un percorso che va avanti imperturbabile a prescindere dalle nostre azioni, dalle nostre emozioni, aspettative, pensieri. Si nasce, si vive e si muore tutti, prima o poi. Eppure esiste una creatura al mondo che nasce, invecchia e ringiovanisce. Non per sempre, ma a più riprese. Si tratta di una medusa molto particolare, scoperta e individuata sui fondali del Salento. Conosciamola assieme.

La medusa che invecchia per poi ringiovanire

E’ stata scoperta proprio in Puglia e per la precisione in Salento questa speciale medusa capace di invecchiare e ringiovanire a più riprese. Il suo nome è Turritopsis nutricola. E, pensate è grande (o meglio, piccola) appena 2 millimetri. Questa incredibile creatura riesce di fatto ad invertire il ciclo biologico, ringiovanendo quando è sul punto di morire.

Questa straordinaria creatura è stata scoperta nell’area protetta di Porto Cesareo dai biologi dell’Università di Lecce. La medusa raggiunge la maturità sessuale, si riproduce e poi si inabissa sul fondale. Qui, subisce un vero e proprio processo di ringiovanimento. Un ciclo che non ha luogo una sola volta, ma si ripete più e più volte, nell’arco di circa 4 mesi. Non sarà una vita lunghissima ma almeno questa piccola medusa si “risparmia” la morte alcune volte!

LEGGI ANCHE  Personaggi illustri del Salento: Giulio Cesare Vanini, filosofo salentino

Chi di voi non vorrebbe essere una Turritopsis nutricola, nota ai più come la medusa immortale?